Mercoledì ore 21:30 organizzazione Linuxday.

classic Classic list List threaded Threaded
5 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Mercoledì ore 21:30 organizzazione Linuxday.

buda

Mercoledì 28 ci troviamo in piazza della pera per definire il programma  del Linuxday.  Diverse cose  sono da definire...  Partecipate numerosi.
Buda


_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
-----BEGIN GEEK CODE BLOCK-----
Version: 3.1
G d+ s:+++ a? C++++$ UL+++>++++$ !P L++++ E- W+ N !o K++++ w--- O+++ M
V? PS+++ PE-- Y PGP t++ !5 !X R+ tv- b DI+ D+++ G++ e>+++++ h++ r? !y
------END GEEK CODE BLOCK------
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Call for paper

Alessandro Mazzarisi-2
Cari amici, posso chiedere di partecipare con un talk lampo dove mettere alla prova la vostra attenzione su di un tema a tutti voi caro, la sicurezza dei dispositivi wireless, garantendovi una serie di spunti di discussione educativi ed originali, attraverso la lettura di caso di ackeraggio di un pacemaker, di pura fantasia? A seguire i dati da voi richiesti - caratteri usati nei limiti indicati

Nome: Alessandro
Cognome: Mazzarisi
Sito Internet: http://mazzaris.ospf.it/Alessandro.Mazzarisi
E-mail: [hidden email]
Presentazione Relatore: Senior Technician at National Research Council Institute of Clinical Physiology, Co-author of International Publications, Peer-reviewed Articles, International Conference Papers, Full-Texts, I am a visionary technician with over thirty years of experience working with teams whose focus is on integrating technology into our healthcare systems. Passionate about innovation, as well as on improving healthcare and education, I have worked in different roles with public and private companies, government entities and universities in Europe. I have taken part in the growth of Italian biomedical engineering, ICT and EHR infrastructures. Currently my focus is on developing effective software solutions for innovative EU-projects at the Italian National Council of Research. I have recently resolved to share my experience on Linkedin Network with weekly original articles.
Talk Titolo: Recita: La storia di un nerd – Mario che riprogrammò il pacemaker del presidente
Durata: “lampo”
Difficoltà: “principiante”
Abstract: Serve un racconto di fantasia per alzare l’attenzione su un tema scottante. Per adattarsi alle normative che si evolvono, i nuovi Medical-Device invece di essere certificati ex-novo, usano sempre le certificazioni ricevute per prodotti di precedente generazione, aggiungendo solamente strati di sicurezza. E’ quello che accade anche per i canali trasmissivi così detti sicuri, costruiti su tecnologie vecchie e ben conosciute. È noto a tutti che è utile che di sicurezza ne parli, e sia verificata da chi di sicurezza ne fa il suo mestiere. Quando in gioco ci sono grandi interessi come sui pacemakers e i defibrillatori impiantabili, fatti pagare a caro prezzo alla collettività, servono autorità indipendenti per dare le dovute autorizzazioni.
Materiale: slide, microfono

Se credete che questa lettura sia interessante anche per il nostro gruppo, sarò presente il 22 ottobre insieme a voi, chiedo solo di averne conferma prima di un eventuale inserimento nel programma ufficiale.

Alessandro Mazzarisi

Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa
Via Moruzzi 1 - 56124 Pisa IT
e.mail work: [hidden email]
Phone work: 39 050 315 2621
Cell Work : 39 348 3972212
Skype: alessandro.mazzarisi
Website http://mazzaris.ospf.it/Alessandro.Mazzarisi
=================================================
CONFIDENTIALITY NOTICE
-----------------------------------------------------------
The materials in this electronic mail transmission
(including all attachments) are private and confidential
and are the property of Alessandro Mazzarisi.
Unauthorized disclosure, copying, distribution,
or the taking of any action in reliance on the contents
of this material is strictly prohibited.
Please notify the sender if you have received this in error.

Le informazioni contenute in questo messaggio di
posta elettronica e relativi allegati sono proprietà di
Alessandro Mazzarisi e sono riservate;
ne é vietata la diffusione in qualunque modo eseguita.
Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente
messaggio è destinato, La invitiamo ad eliminarlo e
ad informare colui che lo ha inviato.




On 25 Sep 2016, at 17:57, alberto fiaschi <[hidden email]> wrote:

Mercoledì 28 ci troviamo in piazza della pera per definire il programma  del Linuxday.  Diverse cose  sono da definire...  Partecipate numerosi.
Buda

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp


_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Call for paper

Alessandro Mazzarisi
In reply to this post by buda
Cari amici, posso chiedere di partecipare con un talk lampo dove mettere alla prova la vostra attenzione su di un tema a tutti voi caro, la sicurezza dei dispositivi wireless, garantendovi una serie di spunti di discussione educativi ed originali, attraverso la lettura di caso di ackeraggio di un pacemaker, di pura fantasia? A seguire i dati da voi richiesti - caratteri usati nei limiti indicati

Nome: Alessandro
Cognome: Mazzarisi
Sito Internet: http://mazzaris.ospf.it/Alessandro.Mazzarisi
E-mail: [hidden email]
Presentazione Relatore: Senior Technician at National Research Council Institute of Clinical Physiology, Co-author of International Publications, Peer-reviewed Articles, International Conference Papers, Full-Texts, I am a visionary technician with over thirty years of experience working with teams whose focus is on integrating technology into our healthcare systems. Passionate about innovation, as well as on improving healthcare and education, I have worked in different roles with public and private companies, government entities and universities in Europe. I have taken part in the growth of Italian biomedical engineering, ICT and EHR infrastructures. Currently my focus is on developing effective software solutions for innovative EU-projects at the Italian National Council of Research. I have recently resolved to share my experience on Linkedin Network with weekly original articles.
Talk Titolo: Recita: La storia di un nerd – Mario che riprogrammò il pacemaker del presidente
Durata: “lampo”
Difficoltà: “principiante”
Abstract: Serve un racconto di fantasia per alzare l’attenzione su un tema scottante. Per adattarsi alle normative che si evolvono, i nuovi Medical-Device invece di essere certificati ex-novo, usano sempre le certificazioni ricevute per prodotti di precedente generazione, aggiungendo solamente strati di sicurezza. E’ quello che accade anche per i canali trasmissivi così detti sicuri, costruiti su tecnologie vecchie e ben conosciute. È noto a tutti che è utile che di sicurezza ne parli, e sia verificata da chi di sicurezza ne fa il suo mestiere. Quando in gioco ci sono grandi interessi come sui pacemakers e i defibrillatori impiantabili, fatti pagare a caro prezzo alla collettività, servono autorità indipendenti per dare le dovute autorizzazioni.
Materiale: slide, microfono

Se credete che questa lettura sia interessante anche per il nostro gruppo, sarò presente il 22 ottobre insieme a voi, chiedo solo di averne conferma prima di un eventuale inserimento nel programma ufficiale.

Alessandro Mazzarisi

Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa
Via Moruzzi 1 - 56124 Pisa IT
e.mail work: [hidden email]
Phone work: 39 050 315 2621
Cell Work : 39 348 3972212
Skype: alessandro.mazzarisi
Website http://mazzaris.ospf.it/Alessandro.Mazzarisi
=================================================
CONFIDENTIALITY NOTICE
-----------------------------------------------------------
The materials in this electronic mail transmission
(including all attachments) are private and confidential
and are the property of Alessandro Mazzarisi.
Unauthorized disclosure, copying, distribution,
or the taking of any action in reliance on the contents
of this material is strictly prohibited.
Please notify the sender if you have received this in error.

Le informazioni contenute in questo messaggio di
posta elettronica e relativi allegati sono proprietà di
Alessandro Mazzarisi e sono riservate;
ne é vietata la diffusione in qualunque modo eseguita.
Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente
messaggio è destinato, La invitiamo ad eliminarlo e
ad informare colui che lo ha inviato.




On 25 Sep 2016, at 17:57, alberto fiaschi <[hidden email]> wrote:

Mercoledì 28 ci troviamo in piazza della pera per definire il programma  del Linuxday.  Diverse cose  sono da definire...  Partecipate numerosi.
Buda

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp

Alessandro Mazzarisi

Via G.A.Belloni 7 - 56122 Pisa IT
e.mail home: [hidden email]
Phone home: 39 050 531745
Cell Home: 39 347 2545363
Cell Work : 39 348 3972212
Skype: alessandro.mazzarisi
Linkedin http://it.linkedin.com/in/mazzaris
Website http://mazzaris.ospf.it/Alessandro.Mazzarisi
Articles: https://www.linkedin.com/today/author/0_1g3BsPVrrLX5corcz4W2Zq?trk=prof-sm


Anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio, se la paura di guardare vi ha fatto chinare il mento e se vi siete detti non sta succedendo niente, convinti che fosse un gioco a cui avremmo giocato poco, provate pure a credevi assolti siete lo stesso coinvolti. E se nei vostri quartieri tutto è rimasto come ieri, e se avete preso per buone le "verità" della televisione, anche se allora vi siete assolti siete lo stesso coinvolti. E se credente ora che tutto sia come prima perché avete votato ancora la sicurezza, la disciplina, convinti di allontanare la paura di cambiare, verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte, per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti. Di respirare la stessa aria di un secondino non mi va, perciò ho deciso di rinunciare alla mia ora di libertà. Se c'è qualcosa da spartire tra un prigioniero e il suo piantone che non sia l'aria di quel cortile, voglio soltanto che sia prigione. Fuori dell'aula sulla strada, ma in mezzo al fuori anche fuori di là, ho chiesto al meglio della mia faccia una polemica di dignità. Tante le grinte, le ghigne, i musi, vagli a spiegare che è primavera e poi lo sanno ma preferiscono vederla togliere a chi va in galera… Certo bisogna farne di strada da una ginnastica d'obbedienza, fino ad un gesto molto più umano che ti dia il senso della violenza, però bisogna farne altrettanta per diventare così coglioni da non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni. Ci hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane, ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame. Di respirare la stessa aria dei secondini non ci va e abbiamo deciso di imprigionarli durante l'ora di libertà, venite adesso alla prigione state a sentire sulla porta, la nostra ultima canzone che vi ripete un'altra volta: per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti. [Fabrizio De André, 1973, Storia di un impiegato]



















_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mercoledì ore 21:30 organizzazione Linuxday.

Antonio Caldini
In reply to this post by buda
Ciao sono in piazza Gambacorti. Puoi dirmi dov'è l'appuntamento? Grazie Antonio Caldini

Inviato da iPhone

Il giorno 25/set/2016, alle ore 17:57, "alberto fiaschi" <[hidden email]> ha scritto:

Mercoledì 28 ci troviamo in piazza della pera per definire il programma  del Linuxday.  Diverse cose  sono da definire...  Partecipate numerosi.
Buda

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mercoledì ore 21:30 organizzazione Linuxday.

buda

Guardando il chicchessia  sono sulla 3  panchina  sulla sx.


Il 28 set 2016 21:29, "Antonio Caldini" <[hidden email]> ha scritto:
Ciao sono in piazza Gambacorti. Puoi dirmi dov'è l'appuntamento? Grazie Antonio Caldini

Inviato da iPhone

Il giorno 25/set/2016, alle ore 17:57, "alberto fiaschi" <[hidden email]> ha scritto:

Mercoledì 28 ci troviamo in piazza della pera per definire il programma  del Linuxday.  Diverse cose  sono da definire...  Partecipate numerosi.
Buda

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp

_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
-----BEGIN GEEK CODE BLOCK-----
Version: 3.1
G d+ s:+++ a? C++++$ UL+++>++++$ !P L++++ E- W+ N !o K++++ w--- O+++ M
V? PS+++ PE-- Y PGP t++ !5 !X R+ tv- b DI+ D+++ G++ e>+++++ h++ r? !y
------END GEEK CODE BLOCK------