VirtualBox e servers

classic Classic list List threaded Threaded
3 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

VirtualBox e servers

Paolo Cavallini
Salve,
conoscete metodi ragionevoli per:
* trasformare una macchina virtuale (Debian, of course) preparata con
VirtualBox in una fisica, installandola tutta sul server senza fare la
procedura di installazione? (sì, lo so che reinstallare da capo è
semplice e molto meglio, ma non è per me, ma per utenti alle prime armi)
* caricare una stessa VM su un servizio remoto, tipo Amazon o simili? Mi
pare che la maggior parte dei providers non consentano l'upload di
macchine già pronte, ma non conosco il settore.
Saluti, e grazie mille.
--
Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
https://www.google.com/trends/explore?date=all&geo=IT&q=qgis,arcgis
_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: VirtualBox e servers

Walter Tedesco
Risposta affermativa, per entrambi i casi.
---
1) vbox to metal. 
Si converte l'immagine disco in un file formato raw, che poi si dà in pasto al comando dd per la scrittura di un disco fisico, 
es. vedi https://blog.sleeplessbeastie.eu/2012/04/29/virtualbox-convert-raw-image-to-vdi-and-otherwise/ .
---
2) vbox to amazon ec2. 
Si esporta l'immagine disco prima da formato vdi a formato ova/ovf, 
es. vedi https://www.maketecheasier.com/import-export-ova-files-in-virtualbox/
quindi, per l'importazione in cloud del file ova, si utilizza il servizio "Amazon VM import export" 
vedi https://aws.amazon.com/it/ec2/vm-import/.
---
Tramite gli stessi strumenti è possibile convertire in senso opposto, per entrambi i casi.
Ciao.
Waltmann



Da: Paolo Cavallini <[hidden email]>
A: Lista GULP <[hidden email]>
Inviato: Venerdì 21 Aprile 2017 18:46
Oggetto: [Gulp] VirtualBox e servers

Salve,
conoscete metodi ragionevoli per:
* trasformare una macchina virtuale (Debian, of course) preparata con
VirtualBox in una fisica, installandola tutta sul server senza fare la
procedura di installazione? (sì, lo so che reinstallare da capo è
semplice e molto meglio, ma non è per me, ma per utenti alle prime armi)
* caricare una stessa VM su un servizio remoto, tipo Amazon o simili? Mi
pare che la maggior parte dei providers non consentano l'upload di
macchine già pronte, ma non conosco il settore.
Saluti, e grazie mille.
--
Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
_______________________________________________
Gulp mailing list



_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: VirtualBox e servers

Paolo Cavallini
Il 23 aprile 2017 12:49:30 CEST, Walter Tedesco <[hidden email]> ha scritto:
Risposta affermativa, per entrambi i casi.
---
1) vbox to metal. 
Si converte l'immagine disco in un file formato raw, che poi si dà in pasto al comando dd per la scrittura di un disco fisico, 
es. vedi https://blog.sleeplessbeastie.eu/2012/04/29/virtualbox-convert-raw-image-to-vdi-and-otherwise/ .
---
2) vbox to amazon ec2. 
Si esporta l'immagine disco prima da formato vdi a formato ova/ovf, 
es. vedi https://www.maketecheasier.com/import-export-ova-files-in-virtualbox/
quindi, per l'importazione in cloud del file ova, si utilizza il servizio "Amazon VM import export" 
vedi https://aws.amazon.com/it/ec2/vm-import/.
---
Tramite gli stessi strumenti è possibile convertire in senso opposto, per entrambi i casi.
Ciao.
Waltmann



Da: Paolo Cavallini <[hidden email]>
A: Lista GULP <[hidden email]>
Inviato: Venerdì 21 Aprile 2017 18:46
Oggetto: [Gulp] VirtualBox e servers

Salve,
conoscete metodi ragionevoli per:
* trasformare una macchina virtuale (Debian, of course) preparata con
VirtualBox in una fisica, installandola tutta sul server senza fare la
procedura di installazione? (sì, lo so che reinstallare da capo è
semplice e molto meglio, ma non è per me, ma per utenti alle prime armi)
* caricare una stessa VM su un servizio remoto, tipo Amazon o simili? Mi
pare che la maggior parte dei providers non consentano l'upload di
macchine già pronte, ma non conosco il settore.
Saluti, e grazie mille.
--
Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
_______________________________________________
Gulp mailing list



Ottimo, grazie mille.
Buona festa della liberazione.
--
Sent from mobile. Sorry for being short
_______________________________________________
Gulp mailing list
[hidden email]
https://lists.gulp.linux.it/listinfo/gulp