venerdi'

classic Classic list List threaded Threaded
14 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

venerdi'

Antonio Messina
Che vi siete detti?
Io poi non ce l'ho fatta a venire :(

ciao
        Antonio
--
*** Hi! I'm a .signature Virus ! Copy me
    to your signature to help me spreading! ***



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Marco Bodrato
Per quelli che non sono venuti.... come al solito non so riferire i nomi
di chi c'era (ne' mai lo sapro` fare).

Punti toccati:
        Relazione sul Linux-Expo di Milano: Chi c'e` andato non ne e`
tornato entusiasta, soprattutto per colpe organizzative, si rimanda a
prossime relazioni.
        Ri-Leopolda: riassunto delle puntate precedenti per un nuovo
arrivato + informazione sul fatto che una parte della ristrutturazione e`
terminata e ci sono dei locali agibili + nota sul fatto che finche' non ci
sono iniziative piu' importanti, ottenere quelli locali e` facile e l'idea
di organizzarci un mini-incontro, magari con altri LUG toscani potrebbe
essere un modo di cominciare a far circolare il nostro nome in Leopolda e
vedere un po' tutti il posto.
        Statuto: Se n'e` parlato poco, ripromettendosi di approfondire in
lista. Si e` ricordato che sara` necessaria una quota associativa iniziale
(stimata attorno ai 25 euro) dei fondatori per mettere insieme un piccolo
capitale sociale necessario per la registrazione e le prime spese di
gestione. Si e` dimenticato di dire che e` necessario anche un atto
costitutivo... ma anche per quello basta copiare tra gli esistenti e
tenersi esili esili.
        Cuestione squola (lasciate perdere Freud, l'ho fatto di
proposito): I contatti cominciano a prendere forma, bisognerebbe riuscire
a fissare un incontro _entro_ le prossime due settimane! Che' poi l'estate
rallentera` tutto. L'incontro sara` interlocutorio, coi prof interessati,
per capire le loro disponibilita`/esigenze e fissare incontri piu'
produttivi in seguito (gia` settembre? o prima?)
        Sito web: Il sito sta crescendo bene... Qualcuno ha proposto di
metterci Zope, cosi' i nostri esperti Zop-iani potranno metter su qualcosa
di piu' interattivo... e man mano tutti i pingulpini impareranno a
Zop-picare.
        Collaborazione con Resistenza Globale: ... Bho? Son dovuto andare
via appena cominciato a parlarne.

        Lascio agli altri di aggiungere particolari e di completare le
informazioni su cio` che e` successo dopo la mia partenza per i monti.

        Ciao ciao,
                Marco




Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Antonio Messina
On Mon, Jun 11, 2001 at 04:28:52PM +0200, Marco Bodrato wrote:
> Ri-Leopolda: riassunto delle puntate precedenti per un nuovo
> arrivato + informazione sul fatto che una parte della ristrutturazione e`
> terminata e ci sono dei locali agibili + nota sul fatto che finche' non ci
> sono iniziative piu' importanti, ottenere quelli locali e` facile e l'idea
> di organizzarci un mini-incontro, magari con altri LUG toscani potrebbe
> essere un modo di cominciare a far circolare il nostro nome in Leopolda e
> vedere un po' tutti il posto.

Buona l'idea del mini-incontro toscano. Esiste anche una ML 'toscana'
accessibile dal sito del flug (www.firenze.linux.it) che dovrebbe servire
per coordinare i LUG toscani.

> Sito web: Il sito sta crescendo bene... Qualcuno ha proposto di
> metterci Zope, cosi' i nostri esperti Zop-iani potranno metter su qualcosa
> di piu' interattivo... e man mano tutti i pingulpini impareranno a
> Zop-picare.

Be', decidiamo prima cosa fare, e poi decidiamo gli strumenti,no?

> Collaborazione con Resistenza Globale: ... Bho? Son dovuto andare
> via appena cominciato a parlarne.

che sarebbe?

ciao e grazie del resoconto.
        Antonio

--
*** Hi! I'm a .signature Virus ! Copy me
    to your signature to help me spreading! ***



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Massimo Lo Iacono
Antonio Messina wrote:
>
> >       Collaborazione con Resistenza Globale: ... Bho? Son dovuto andare
> > via appena cominciato a parlarne.
>
> che sarebbe?
>

ciao a tutti e tutte,

si tratta di un messaggio che ho spedito qualche giorno fa e che - visto
che alcuni non l'hanno letto - riporto alla fine di questo messaggio.
Tratta di una iniziativa, a mio avviso molto seria, che potremmo
intrapendere insieme ad un gruppo pisano che si occupa di promuovere un
modello sociale, economico e politico alternativo a quello attuale che
vuole tutto il potere economico nelle mani di poche multinazionali e
quello politico ad esso assoggettato (situazione che viene generalmente
indicata con il termine "globalizzazione"). Questo gruppo si chiama
appunto "resistenza globale, un altro mondo e` possibile" e vi fanno
parte, oltre me, anche marco bodrato.

A dire il vero l'unico dei presenti che ha espresso un parere e` stato
dario il quale, se ho capito male mi corregga, ha detto che non farebbe
parte di "resistenza globale" ma potrebbe prendere in considerazione una
collaborazione del gulp con tale gruppo. Gli altri hanno commentato piu`
o meno a favore di un impegno civile e sociale in generale ma non si
sono dichiarati in modo esplicito se intraprendere o meno questa
iniziativa con RG.

segue il messaggio:


ciao a tutti e tutte,

intanto sull'iniziativa accennata da marco; si riferisce ad una notizia
che ho letta sul sito di "vita":

http://web.vita.it/articolo/index.php3?NEWSID=4580

                       
~~~~~~~~~~~
              Firenze, Linux conquista consiglieri comunali
              di Giampaolo Cerri ([hidden email])
              09/05/2001

Cinque esponenti del consiglio comunale fiorentino chiedono al sindaco
Domenici di usare software open-source.
L'open source trova aficionados nella politica. Accade a Firenze, dove
ieri alcuni consiglieri comunali del centro sinistra - Basosi
(Asinello), Menci (Ri), Papini (Verdi), Malavolti (Ds) e Pettini (Pcdi)
- hanno chiesto al sindaco Domenici di favorire la presenza di software
libero nell'amministrazione fiorentina. Ecco il testo della loro
mozione.
~~~~~~~~~~~

segue quindi il testo della mozione che mi sembra abbastanza ben fatto e
puntuale, sottolineando gli aspetti economici e quelli legati alla
sicurezza dei dati per i quali sarebbe consigliabile l'uso del software
aperto piuttosto che quello chiuso tipico dei produttori commerciali,
prima tra tutti la microsoft.

L'idea e` ovviamente di fare qualcosa di analogo a pisa. Per questo ho
pensato che il gulp potrebbe lavorare insieme con il coordinamento
cittadino "Resistenza Globale, un altro mondo e` possibile" il quale e`
interessato a tutti gli aspetti sociali e politici della
globalizzazione. Questo gruppo ha gia` un'esperienza simile in quanto lo
scorso anno il comitato anti-OGM (OGM sta per Organismi Geneticamente
Modificati) che fa parte di Resistenza Globale, promosse una mozione al
comune di pisa affinche` si attivasse per bandire l'uso degli OGM (sto
semplificando un po` il concetto, ma il senso e` questo). La mozione fu
approvata, almeno nelle intenzioni formali, la pratica come sappiamo e`
tutt'altra cosa. In ogni caso avere una delibera votata dal consiglio
comunale significa muoversi su un terreno favorevole, almeno dal punto
di vista formale; e` chiaro che solo questo non basta.

Resistenza Globale e` interessata alla questione del software libero per
le evidenti - a mio avviso - implicazioni sociali e politiche insite in
essa ma ha il limite di non essere competente a livello tecnico
sull'argomento. Di contro il gulp e` chiaramente focalizzato sui
contenuti tecnici ma, e questa e` la mia proposta, non dovrebbe
trascurare gli aspetti sociali quando questi sono strettamente connessi
alla diffusione del software libero che rimane la sua finalita`
principale.

Resistenza Globale e` composta da diverse anime, tra queste:

legambiente, circolo studentesco di rifondazione comunista, centro
sociale newroz, il chicco di senape, wwf, grandevetro ed altre
associazioni.

tutte queste hanno in comune principalmente l'individuazione degli
effetti negativi della globalizzazione del mercato e delle finanze.

fatemi sapere cosa ne pensate.
massimo


--
Massimo Lo Iacono
Consorzio Pisa Ricerche - gruppo CREA
tel. 050 972341  - 050 540027
Pisa, ITALIA



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Gian Fabio Palmerini
In reply to this post by Antonio Messina
>
> > Collaborazione con Resistenza Globale: ... Bho? Son dovuto andare
> > via appena cominciato a parlarne.
che roba è??
ciao Mailer




Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Andrea Rizzi
In reply to this post by Antonio Messina
Alle 16:37, lunedì 11 giugno 2001, hai scritto:

> > Sito web: Il sito sta crescendo bene... Qualcuno ha proposto di
> > metterci Zope, cosi' i nostri esperti Zop-iani potranno metter su
> > qualcosa di piu' interattivo... e man mano tutti i pingulpini impareranno
> > a Zop-picare.
>
> Be', decidiamo prima cosa fare, e poi decidiamo gli strumenti,no?

Mettiamo su un po' di infrastrutture che possano essere utili per comunicare
con il resto del mondo e poi comunichiamo quello che abbiamo da comunicare.

Ad esempio mettere su squishdot sarebbe abbastanza carino...proviamo se poi
non ci serve a nulla lo leviamo.
Il sito del LUG di bergamo sembra abbastanza ben fatto, potremmo ispirarci un
po' a loro.

Inoltre se facessimo un po' di pubblicita' al sito in facoltà potrebbe
diventare uno strumento utile a tutti quelli che si avvicinano per la prima
volta al mondo linux quando arrivano in una facolta' scientifica.
Ovviamente questa pubblicità va fatta quando il sito sara' gia' utile, ricco
di informazioni etc altrimenti uno che per sbaglio vede la pubblicita' e
decide di andare sul sito quando questo è nelle attuali condizioni
difficilmente decide di tornarci.

Un po' di idee per il sito:
-link a tutte le informazioni in italiano che si possono trovare e
soprattutto una paginetta che insegna a trovare la documentazione nel mondo
linux (da "scrivi man e premi invio" alle RFC). I siti da linkare sono
infiniti magari selezioniamo un po' (PArtirei da ziobudda)
-news/forum in stile slashdot che non ha il compito di sostituire /. ma che
cmq potrebbe anche riportare notizie che appaiono altrove (tipo la campagna
contro la legge sull'editoria etc), io vi prometto news settimanali su KDE ;-)
-Il servizio di scaricamento software...magari un po' di automatizzazione
farebbe bene...

Un po' di cose da dire ci sono...

http://www.squishdot.org
http://www.zope.org

Ciao
Andrea

P.S.
Come la mettiamo per le email, vogliamo dare un indirizzo ai soci che ne
fanno richiesta ?

--
Registered Linux User No.71426  |     ***  KDE Project  ***
        Andrea Rizzi            |  http://www.kde.org/
mailto: [hidden email]     |  http://i18n.kde.org/teams/it
        [hidden email]       |  Projects: i18n,KOffice,KBabel
        [hidden email]           |  Italian translations coordinator



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Antonio Messina
On Mon, Jun 11, 2001 at 07:44:23PM +0200, Andrea Rizzi wrote:
> Alle 16:37, lunedì 11 giugno 2001, hai scritto:
> Ad esempio mettere su squishdot sarebbe abbastanza carino...proviamo se poi
> non ci serve a nulla lo leviamo.
> Il sito del LUG di bergamo sembra abbastanza ben fatto, potremmo ispirarci un
> po' a loro.

Ti diro': a me le pagine tipo slashdot non mi piacciono... sono un po'
troppo comuni.
Piuttosto pensiamo a qualcosa di alternativo, magari meno funzionale ma piu'
originale.

> Un po' di idee per il sito:
> -link a tutte le informazioni in italiano che si possono trovare e
> soprattutto una paginetta che insegna a trovare la documentazione nel mondo
> linux (da "scrivi man e premi invio" alle RFC). I siti da linkare sono
> infiniti magari selezioniamo un po' (PArtirei da ziobudda)

Ci dovrebbe essere un howto al proposito. Se qualcuno lo trova potremmo
farci qualcosa.

> -news/forum in stile slashdot che non ha il compito di sostituire /. ma che
> cmq potrebbe anche riportare notizie che appaiono altrove (tipo la campagna
> contro la legge sull'editoria etc), io vi prometto news settimanali su KDE ;-)

Una pagina delle notizie potrebbe essere utile, ma ci dovrebbe essere
qualcuno che se ne occupa regolarmente. E che magari non scrive solo le
novita' del KDE ;)

> -Il servizio di scaricamento software...magari un po' di automatizzazione
> farebbe bene...

Se vogliamo aprire una sezione download decidiamo cosa metterci e poi
comincio a scaricare.
Di download automatici non se ne parla nemmeno. Non si sa mai che qualche
burlone mi scarica un centinaio di filmati porno e mi intasa il disco...

> Come la mettiamo per le email, vogliamo dare un indirizzo ai soci che ne
> fanno richiesta ?

Io pensavo di mettere un alias a tutti i soci, ma prima dovremmo
formalizzare l'associazione, secondo me.

A proposito, non e' che nella prossima riunione potremmo approvare lo
statuto e votare i consiglieri?

ciao
        Antonio
       
--
*** Hi! I'm a .signature Virus ! Copy me
    to your signature to help me spreading! ***



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Gian Fabio Palmerini
In reply to this post by Massimo Lo Iacono
>
> si tratta di un messaggio che ho spedito qualche giorno fa e che - visto
> che alcuni non l'hanno letto

sigh perdono non l'ho letto

 riporto alla fine di questo messaggio.
> Tratta di una iniziativa, a mio avviso molto seria, che potremmo
> intrapendere insieme ad un gruppo pisano che si occupa di promuovere un
> modello sociale, economico e politico alternativo a quello attuale che
> vuole tutto il potere economico nelle mani di poche multinazionali e
> quello politico ad esso assoggettato (situazione che viene generalmente
> indicata con il termine "globalizzazione"). Questo gruppo si chiama
> appunto "resistenza globale, un altro mondo e` possibile" e vi fanno
> parte, oltre me, anche marco bodrato.

non vedo le implicazioni con opensource soprattutto al modello politico

>
> segue quindi il testo della mozione che mi sembra abbastanza ben fatto e
> puntuale, sottolineando gli aspetti economici e quelli legati alla
> sicurezza dei dati per i quali sarebbe consigliabile l'uso del software
> aperto piuttosto che quello chiuso tipico dei produttori commerciali,
> prima tra tutti la microsoft.

ok

> L'idea e` ovviamente di fare qualcosa di analogo a pisa. Per questo ho
> pensato che il gulp potrebbe lavorare insieme con il coordinamento
> cittadino "Resistenza Globale, un altro mondo e` possibile" il quale e`
> interessato a tutti gli aspetti sociali e politici della
> globalizzazione. Questo gruppo ha gia` un'esperienza simile in quanto lo
> scorso anno il comitato anti-OGM (OGM sta per Organismi Geneticamente
> Modificati) che fa parte di Resistenza Globale, p

ma non è una cosa estranea al gulp o mi sbaglio
cosa c'èntrano i carciofi senza spine con linux??

> Resistenza Globale e` interessata alla questione del software libero per
> le evidenti - a mio avviso - implicazioni sociali e politiche insite in
politiche?? odio quella parola

> essa ma ha il limite di non essere competente a livello tecnico
> sull'argomento. Di contro il gulp e` chiaramente focalizzato sui
> contenuti tecnici ma, e questa e` la mia proposta, non dovrebbe
> trascurare gli aspetti sociali quando questi sono strettamente connessi
> alla diffusione del software libero che rimane la sua finalita`
> principale.

ok concordo

>
> tutte queste hanno in comune principalmente l'individuazione degli
> effetti negativi della globalizzazione del mercato e delle finanze.
>

mi sembra di fare il passo piu' lungo della gamba

ho capito che te sei "uno di seattle" ma ancora non vedo il nesso tra il gulp
e la lotta armata comunista
a meno che questo non voglia essere il vero fine ultimo del gulp

nel qual caso fatemelo sapere
in anticipo
ciao
gfp



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Massimo Lo Iacono
Stavo per rispondere a fabio ma andrea ha appena espresso lo stesso
concetto che volevo esprimere io, per cui mi limito a sottoscrivere
pienamente il suo messaggio. Ad una frase di fabio voglio pero`
rispondere direttamente perche` mi riguarda in modo personale

Gian Fabio Palmerini wrote:

> ho capito che te sei "uno di seattle" ma ancora non vedo il nesso tra il gulp
> e la lotta armata comunista
> a meno che questo non voglia essere il vero fine ultimo del gulp

caro fabio, questo non e` neanche il mio vero fine ultimo. La parola
"comunista" e soprattutto l'espressione "lotta armata" te le stai
uscendo dal cilindro tu. Io che sono "uno di seattle" non sono comunista
e non credo nell'uso della violenza per risolvere le situazioni di
ingiustizia che pure non posso fare a meno di riconoscere. Se non riesci
a concepire un modo di dissentire diverso da quello violento allora
questo e` un problema tuo.

solo per far ridere:))

ce li vedi gesu`, ghandi e martin luter king con un passamontagna, una
bomba a mano e una mazza che vanno in giro a picchiare i polizziotti e a
rompere le vetrine delle banche?

massimo

--
Massimo Lo Iacono
Consorzio Pisa Ricerche - gruppo CREA
tel. 050 972341  - 050 540027
Pisa, ITALIA



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Antonio Messina
On Mon, Jun 11, 2001 at 07:52:06PM +0200, Massimo Lo Iacono wrote:
> caro fabio, questo non e` neanche il mio vero fine ultimo. La parola

boooniiii.... state booooniiii.... :)

Antonio

--
*** Hi! I'm a .signature Virus ! Copy me
    to your signature to help me spreading! ***



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Massimo Lo Iacono
In reply to this post by Andrea Rizzi
Intanto un saluto a fabio:)

poi volevo suggerire che un collegamento che non puo` mancare sul sito
penso sia quello ad appuntilinux. Non so a voi, ma a me mi ha salvato
tantissime volte fino ad oggi che stavo diventando scemo per capire come
attivare il sistema cvs sul server del mio gruppo. I due capitoli di
daniele mi hanno spiegato in modo semplice come fare senza perdersi in
decine e decine di pagine teoriche sul cvs.

ciao a tutti
massimo

--
Massimo Lo Iacono
Consorzio Pisa Ricerche - gruppo CREA
tel. 050 972341  - 050 540027
Pisa, ITALIA



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Gian Fabio Palmerini
In reply to this post by Massimo Lo Iacono
Ciao Massimo
>
> solo per far ridere:))
>
> ce li vedi gesu`, ghandi e martin luter king con un passamontagna, una
> bomba a mano e una mazza che vanno in giro a picchiare i polizziotti e a
> rompere le vetrine delle banche?

perfetto ci siamo capiti
allora appartieni a quelli che mi piacciono e non quelli che usano la
violenza per fare le cose

scusami se ti avevo compreso male

ciao Gian Fabio



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Antonio Messina
In reply to this post by Massimo Lo Iacono
On Mon, Jun 11, 2001 at 08:39:11PM +0200, Massimo Lo Iacono wrote:
> Intanto un saluto a fabio:)
>
> poi volevo suggerire che un collegamento che non puo` mancare sul sito
> penso sia quello ad appuntilinux. Non so a voi, ma a me mi ha salvato

Ho fatto prima: ho messo il link al sito del pluto.

ciao
        Antonio
       
--
*** Hi! I'm a .signature Virus ! Copy me
    to your signature to help me spreading! ***



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: venerdi'

Gabriele Stilli
In reply to this post by Marco Bodrato
lunedì 11 giugno 2001, alle 16:28, Marco Bodrato scrive:

> Per quelli che non sono venuti.... come al solito non so riferire i nomi
> di chi c'era (ne' mai lo sapro` fare).

Rullo di tamburi...

Gabriele Stilli;
Marco Bodrato;
Dario Besseghini;
Gianni Giaccherini;
Valerio (Vincenzo?) Di Somma (il ragazzo di ICube);
Un altro ragazzo che e' andato via insieme a Di Somma e di cui non ho fatto
in tempo ad intendere le generalita' (sorry, sto migliorando pian piano);
Antonluigi Federico, il nostro nuovo adepto di Scienze Politiche che si e'
subito distinto per entusiasmo ed impegno;
Bruno Barsella;
Massimo Lo Iacono, in ritardo, ma appena in tempo per portare il suo
contributo su Resistenza Globale e avere l'onore della nomination qui.

Mi pare di averli beccati tutti... correggetemi se sbaglio.

Ciao,
Gabriele :-)

--
*************************************************************************
LightKnight's Home Page:  http://www-studenti.dm.unipi.it/~stilli/
LightKnight's Email:      mailto:[hidden email]
Aide in Cittadella BBS:   http://ping.science.unitn.it/~BBS/
Caccole Stellari Website: http://www.caccolestellari.com/
*************************************************************************